Email automatica

E-Mail da inviare:

La foto della Domenica: il centrotavola

Buona Domenica a tutti!
Oggi voglio farvi entrare in casa mia e mostrarvi un oggetto che ultimamente mi ha dato molto da pensare.
Prima di raccontarvi tutta la storia devo fare una premessa: mi piace l'ordine, ma, a volte, anzi molto spesso, faccio fatica a mantenerlo!E' una lotta continua con me stessa perché non mi piace vedere le cose fuori posto, ma se non ho tempo di fermarmi a sistemare tutto alla perfezione, giro lo sguardo e vado avanti. Proprio per cercare di placare questi dissidi interiori, da un pò di tempo ho adottato la tecnica di "non creare il pretesto" o meglio "non avere tentazioni".
Per spiegare meglio questa mia tecnica devo raccontarvi la storia del centrotavola.
Avevo, anzi ho un centrotavola a forma di ciotola sul tavolo della sala. E' una ciotola molto capiente. E' una ciotola, secondo me, perfetta per quel tavolo e per la mia sala.
Penserete voi: "e allora qual è il problema?"Il problema è che la ciotola era vuota e io o mio marito ci riponevamo appunti, foglietti , matite, oggetti senza "fissa dimora". Era diventata una specie di limbo per tutto ciò che era provvisorio e non aveva una precisa collocazione a casa.


Quando passavo davanti a quel tavolo pensavo: "una volta dovrò trovare due minuti per ordinare quelle 
 cose e svuotare la ciotola". Quella volta , però, non arrivava mai!
Questa settimana, stanca di continuare a rimandare, ho adottato una terapia d'urto: non dovevo solo svuotare la ciotola, bisognava eliminare il problema alla radice e "chiuderla"!
Sono andata in un negozio dove vendono dei bellissimi fiori finti, ho comprato la spugna da fioraio e ho aspettato con ansia il week end per dedicarmi a questo lavoro.
Oggi finalmente ho assemblato una composizione con i fiori acquistati e l'ho posizionata all'interno della ciotola.
Naturalmente prima l'ho svuotata, non penserete che ho seppellito tutte le nostre cianfrusaglie sotto i fiori!?


Sicuramente in questo modo non avremo più la tentazione di "fare canestro" e il mio tavolo avrà un aspetto molto più ordinato. Se vi state chiedendo dove siano finite tutte le cose che si erano accumulate nel tempo non preoccupatevi: ho fatto una cernita e hanno trovato una loro collocazione in un'altra ciotola...dentro un pensile della sala!Non sono diventata ordinata come per magia, ho solo messo in pratica il detto: "occhio non vede...cuore non duole!" 
Se in quel pensile continuerò ad accumulare cose, tra un pò avrò lo spunto per scrivere un altro post: "non aprite quello sportello!".


E voi come rimediate al disordine della casa?
Prima di salutarvi vorrei ringraziare Enjoy Life per l'entusiasmo dimostrato per "L'Affiancatore di immagini".

Con questo post partecipo all'iniziativa di Bim Bum Beta: "La foto della Domenica".




17 commenti:

Angela Miceli 9 febbraio 2014 12:29

Adesso il tuo centrotavola fa tutto un'altro effetto! Buona domenica :)

MatiteePennelli MP. 10 febbraio 2014 10:05

Grazie mille!Ti auguro una buona settimana!

Annamaria 9 febbraio 2014 18:52

Brava! così hai eliminato il problema alla ridice!!! Ed un mazzo di fiori fa sempre piacere!

MatiteePennelli MP. 10 febbraio 2014 10:06

Grazie!I fiori portano sempre allegria...anche se sono finti! buona settimana.

sara dionisi 9 febbraio 2014 21:02

Era già bella prima adesso lo è di più. Anche io ho un centrotavola simile e penso che ti copierò l'idea, se non ti dispiace.
Un abbraccio
Sara

MatiteePennelli MP. 10 febbraio 2014 10:21

Mi fa molto piacere averti dato uno spunto utile!Buona settimana!

mitica88 10 febbraio 2014 18:53

Complimenti per l'ordine, io non ne sono capace! Accumulo, accumulo e poi non trovo più niente :-P
Daniela - Mani di Dani

MatiteePennelli MP. 11 febbraio 2014 10:32

Grazie!In realtà, nella maggior parte dei casi è solo apparenza!Non sai quante cose sono nascoste non so dove in casa mia!

Emanuela @ My Little Inspirations 10 febbraio 2014 19:49

Woooow..ora è bellisismo e sta proprio bene sul tuo tavolo!!!

Giulia Cimitan 12 febbraio 2014 09:24

Visti così sembrano veri :)
anche io comunque ho diversi "non aprite quello sportello", eheh ^^

MatiteePennelli MP. 12 febbraio 2014 10:21

Grazie, mi rincuora sapere che non sono l'unica! Buona giornata.

JhOBbyes 12 febbraio 2014 22:37

Il mio disordine è..... tutto dietro le varie porte di alcune stanze!!! ahahha

MatiteePennelli MP. 13 febbraio 2014 11:59

Anche questa è una soluzione!Buona giornata!

Beta 16 febbraio 2014 19:14

Il centrotavola è diventato davvero raffinato ma, in effetti, un luogo-limbo serve proprio. Anch'io devo stare sempre attenta, e ho dovuto predisporre una ciotola nella zona ingresso adibita a svuotatasche, altrimenti mi ritrovo carte, foglietti e quant'altro dappertutto. Ogni tanto però bisogna proprio svuotarla! ;)

MatiteePennelli MP. 16 febbraio 2014 20:04

Sono felice che il risultato ti piaccia!Pensa che nonostante tutti i supporti digitali di qualsiasi forma dimensione e tipo a disposizione, non ancora rinunciamo a prendere un appunto su un foglietto di carta!E' per questo che li ritroviamo ovunque! Buona Domenica!

Lumaca Matta 25 febbraio 2014 17:16

Hai adottato una splendida soluzione! Ora il tuo centrotavola è davvero una meraviglia...i fiori sembrano veri!
Anche io adotto la tecnica...occhio non vede, cuore non duole! ehhehehe
ciao
Denise

Posta un commento